L’esproprio: esigenze collettive e tutela della proprietà

3
CFP
course image
25,00 15,00 + IVA

Dettagli aggiuntivi

  • Deontologia
  • 2 Lezione/i /2 Quiz
  • 23/12/2022
  • 3 Ore
Architetti: 3 CFP Deontologia Obiettivi formativi: il P.N.R.R. (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) sta finalmente muovendo gli investimenti dello stato in infrastrutture e nella rigenerazione urbana. Inevitabilmente, una delle ricadute, più o meno positive, si vedrà nel campo degli espropri. Il webinar si pone l’obiettivo di dare una rinfrescata per alcuni, ma anche un gradito approfondimento per molti, sul tema degli espropri e quindi sul ruolo del professionista tecnico, che dovrà muoversi tra deontologia e operatività. Verranno inoltre illustrate le possibili strategie d’azione e il ruolo del professionista stesso

Architetti: 3 CFP Deontologia

Esproprio, il quadro normativo aggiornato
– Il vincolo espropriativo e la pubblica utilità
– Il diritto d’intervento del privato nell’iter del progetto “pubblico”

Le possibili strategie d’azione e il ruolo del professionista
– L’indennità d’esproprio tra estimo e prassi
– L’indennità d’esproprio, quantificazione e procedure
– L’efficace negoziazione e la conclusione dell’accordo

Dibattito e conclusioni
Relatore: geom. dott. Gianluca Scacchi

Svolgimento del Seminario

L'esproprio - prima parte

1 Lezioni / 1 Quiz
L'esproprio - prima parte
Quiz - L’esproprio - prima parte 60m

L'esproprio - seconda parte

1 Lezioni / 1 Quiz
L'esproprio - seconda parte
Quiz - L'esproprio - seconda parte 60m
0.0
Valutazione Media
0%
0%
0%
0%
0%
Vai alla barra degli strumenti

Facciamo uso di cookie tecnici per migliorare la tua esperienza di navigazione e per analizzare il traffico sul nostro sito. Clicca qui sotto per dare il tuo assenso o clicca su “informativa cookie” per consultare la nostra Cookie Policy. Puoi cambiare idea e modificare la tua scelta in ogni momento. Informativa cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi